RegTech
Aptus.AI è tra le startup che entrano a far parte del programma di accelerazione Fin+Tech
Leggi in ENG
25/3/2022

Fin+Tech: ufficializzata la presenza di Aptus.AI tra le 16 startup del programma di accelerazione

Ormai non si tratta di una vera e propria notizia, dato che l'annuncio è arrivato già da tempo, ma ci teniamo a riportare il comunicato stampa che il programma di accelerazione Fin+Tech ha preparato per diffondere i nomi delle 16 startup selezionate: eccolo.

Il comunicato stampa di Fin+Tech

Aptus.AI è tra le prime 16 startup selezionate da Fin+Tech, il programma di accelerazione dedicato alle startup che sviluppano soluzioni e servizi in ambito Fintech e Insurtech, parte della Rete Nazionale Acceleratori CDP, un network presente su tutto il territorio per aiutare la crescita di nuove realtà specializzate nei mercati a maggiore potenziale. Sono oltre 300 le candidature arrivate, dall’Italia e dall’estero.

Fin+Tech nasce da un’iniziativa di CDP Venture Capital insieme al contributo sostanziale d’esperienza e competenza di Digital Magics, Startupbootcamp, FintechDistrict, Nexi e Credem in qualità di promotori, che contribuiscono anche alla dotazione complessiva di 6,2 milioni di euro, insieme ai corporate partner. Il programma mira a porre le basi per accompagnare le più promettenti realtà Fintech ed Insurtech nel loro percorso di crescita offrendo, a quelle che meglio affronteranno e metteranno a frutto la fase di accelerazione, la possibilità di poter contare su nuove risorse finanziarie.

Aptus.AI accede al programma beneficiando di un investimento iniziale di 48.500 euro e di un percorso di accelerazione di 4 mesi con il supporto di un network di mentor, corporate di settore e del mondo venture capital, per le realtà che saranno considerate più promettenti, è previsto un follow-on di investimento fino a 300mila euro.

Alla startup sono state riconosciute caratteristiche di innovatività della propria soluzione, team di valore, scalabilità di progetto e ottimo potenziale di mercato.

Partner istituzionale dell’iniziativa è Consob, attraverso il gruppo di lavoro Consob Tech e molti e importanti sono i corporate partner: Anima Sgr, Banca CF+, Banca Mediolanum, BNL Gruppo BNP Paribas, BNP Paribas Cardif, Compass, Credem, Excellence Consulting, Net Insurance, Nexi, Reale Group. In aggiunta CRIF eBase Digitale hanno aderito all’iniziativa rafforzandone il potenziale impatto sul mercato. Di valore anche il contributo dei partner tecnici: Studio LegaleFerrari Pedeferri Boni (FPB), ItaliaFintech, Italian Insurtech Association e Swiss Insurtech Hub.

E non finisce qui!

Per coloro che ci seguono, anche l'inclusione di Aptus.AI nel Fintech Milano Hub di Banca d'Italia non è una novità, dato che i nomi dei 10 progetti selezionati da BankIT sono stati annunciati già da diverse settimane. A chi, invece, si fosse perso la notizia... suggeriamo di leggere l'articolo qui sotto!

DAITOMICMANIFESTOTEAMCAREERSBLOGCONTATTI
ENG
SEGUICI
LIVE NOW!!! LIVE NOW!!! LIVE NOW!!! LIVE NOW!!! LIVE NOW!!! LIVE NOW!!! LIVE NOW!!! 
DAITOMIC LITE
È ARRIVATO!
Prova per primo la piattaforma AI che rivoluzionerà la compliance finanziaria
PROVA DAITOMIC