RegTech
Le norme machine readable di Aptus.AI arrivano al Fintech Milano Hub
Leggi in ENG
8/3/2022

La tecnologia di Aptus.AI selezionata dal Fintech Milano Hub anche a supporto dei regolatori 

Come abbiamo già raccontato di recente, la tecnologia proprietaria di Aptus.AI è stata selezionata tra i primi progetti ammessi al supporto del Fintech Milano Hub. In questo contesto avremo l’opportunità di cooperare con Banca d'Italia, dunque di tenere conto delle esigenze di analisi tramite AI sulle norme finanziarie sin dalla fase di redazione. E così di lavorare anche sulla possibilità di pubblicare queste ultime in un formato standard machine readable, tema che rappresenta il cuore del progetto presentato alla commissione della Call for Proposals 2021.

Post precedente

L’approccio innovativo di un RegTech as a Service olistico e multi-lingua

L’esigenza da cui nasce questo progetto fa parte dell’essenza stessa di Aptus.AI, quella di rendere accessibile l'informazione e dunque di accrescere le possibilità di conoscenza degli esseri umani. In contesti iper-regolamentati come quelli bancario, finanziario e assicurativo, l’accessibilità dei dati, e in particolare delle norme, è cruciale per garantire l’efficienza e la sostenibilità di questi stessi settori. La possibilità di scrivere e pubblicare normative in formato machine readable, tramite strumenti di Document AI (tema che è possibile approfondire in questo articolo), potenzierà gli strumenti di Intelligenza Artificiale applicati all’analisi automatica del contenuto delle norme. Questo dar vita a un modello di servizio definibile RegTech as a Service (RaaS), grazie a cui l'efficacia dei processi di comprensione e analisi della normativa risulterà notevolmente facilitati. La piattaforma attua infatti un’analisi normativa olistica (i motori di Intelligenza Artificiale supportano by design tutti gli ambiti normativi) e multilingua (oltre 26 lingue gestibili), offrendo servizi in modalità on-demand che rispondono alle esigenze delle diverse categorie di utenti, sia rispetto agli ambiti normativi che alle aree geografiche. Questa soluzione offre dunque una consultazione più rapida, precisa ed esaustiva della norma, in un contesto cross-regolatore e cross-country, permettendo anche una riduzione dei costi per il recepimento degli aggiornamenti normativi

Funzionalità diverse a supporto di tutti: regolatori, aziende, cittadini e ambiente

Riassumendo brevemente le funzionalità principali, possiamo dire che il risultato di questo progetto consentirà di:

  • navigare la norma in formato digitale in modo interattivo, includendo ricerca avanzata e riferimenti normativi (interni ed esterni)
  • attivare un feed RSS e/o alerting per ricevere automaticamente aggiornamenti sugli ambiti normativi di interesse
  • accedere a sottoinsiemi normativi personalizzati mediante la selezione di specifici parametri
  • accedere a strumenti di estrazione e mapping degli obblighi personalizzati rispetto alla struttura interna e ai processi organizzativi dei singoli utenti.

La diffusione su larga scala di queste funzionalità faciliterà l’interazione tra regolatore, norma, cittadini e organizzazioni, generando un circolo virtuoso tra l'espressione delle norme e il recepimento degli obblighi normativi che esse comportano. Un circolo virtuoso che, nella sua massima espressione, consentirà anche di accrescere la fiducia reciproca tra tutti i componenti della società. L'adozione di questa tecnologia p dunque benefici:

  • agli enti regolatori, grazie a una maggiore efficacia nella comunicazione delle novità normative
  • a professionisti e organizzazioni di settore, tramite una facilitazione nella consultazione e nell’adeguamento agli aggiornamenti normativi, oltre a un accesso a servizi avanzati per una migliore comprensione dei rischi e delle opportunità del settore
  • ai cittadini, garantendo loro una maggiore accessibilità alla norma, quindi una maggiore consapevolezza dei propri diritti e doveri.

Norme machine readable per una finanza più sostenibile

Inoltre, la possibilità di affiancare sia la redazione che la consultazione della norma in un formato machine readable, unita all'impiego dell'Intelligenza Artificiale per l’analisi della stessa, darà effetti positivi anche sui macro ambiti ESG (Environmental, Social e Governance), già al centro del dibattito nel settore finanziario. Questa innovazione tecnologica basata su normative machine readable avrà effetti benefici:

  • sul piano ambientale, dato che la digitalizzazione del testo normativo consentirà un notevole risparmio di carta e la riduzione del consumo di energia elettrica (riducendo i ricicli elaborativi)
  • a livello sociale, grazie all'erogazione in minor tempo e in maggior numero di prodotti e servizi conformi alla norma, facilitando così il raggiungimento degli obiettivi pubblici perseguiti dalla norma stessa, come l'inclusione finanziaria e la tutela del consumatore
  • dal punto di vista della governance, poiché la visualizzazione in tempo reale dei principali trend normativi consentirà di elaborare più velocemente obiettivi strategici in linea con le disposizioni vigenti.

Infine, la digitalizzazione delle norme relative agli obiettivi ESG, dunque la possibilità di analizzarle automaticamente tramite AI, renderà più efficace anche l’applicazione delle leggi stesse e supporterebbe tutti gli appartenenti ai settori bancario, finanziario e assicurativo nel raggiungere gli obiettivi ESG. Vi terremo aggiornati sui nostri canali in merito al nostro percorso nel Fintech Milano Hub di Banca d’Italia, ma speriamo di avervi già trasmesso le enormi possibilità che una tecnologia come questa offrir al settore finanziario e, in generale, normativo.

DAITOMICMANIFESTOTEAMCAREERSBLOGCONTATTI
ENG
SEGUICI